Loading

La campagna ideata dalla Rete Donne Transfemminista di Arcigay in occasione della Giornata internazionale della donna che ha scelto di celebrare le battaglie per l'autodeterminazione, la libertà e l'emancipazione attraverso sette protagoniste che, a queste lotte, hanno dato o danno ancora un contributo importante.

Per noi l’8 Marzo non è una giornata di festa ma una giornata di lotta e di protesta contro il patriarcato. In piena emergenza sanitaria da Covid-19, con senso di responsabilità rinunciamo alle piazze ma sentiamo la necessità di riscoprire il valore della sorellanza e la capacità delle donne - sulle quali anche in situazioni come questa ricade il peso maggiore in termini di lavoro di cura, relazioni violente e precarietà economica - di farsi marea, di resistere, restando umane. Nei messaggi delle donne che abbiamo scelto per “Ogni giorno #LOTTOMARZOc’è tutto questo: libertà e coraggio, visibilità e rivendicazione, impegno e desiderio di essere corpo collettivo. E la consapevolezza di non essere disposte a stare un passo indietro.

Ecco le storie e le parole di: Ellen Page, Indya Moore, Michela Murgia, Paola Egonu, Alexandria Ocasio-Cortez, Marie Curie e Rith Bader Ginsburg.

La Rete Donne Transfemminista è uno spazio aperto e plurale di confronto e di elaborazione politica, condivisione e socializzazione, di cui fanno parte le attiviste lesbiche, bisessuali, trans*, asessuali, eterosessuali, queer, intersex, no-binary e non-conforming di Arcigay.

Link alla pagina facebook ufficiale Arcigay Rete Donne Transfemminista