Loading
"DIRITTI AL LAVORO” seminario di approfondimento sulle discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere nel mondo del lavoro Martedì 29 novembre dalle 14,30 alle 17,30 presso la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo (piazza della Libertà n. 3) è in programma una importante occasione di formazione rivolta principalmente a funzionari ed operatori di Sindacati, Associazioni di categoria, Ordini professionali, Centri per l'Impiego, Agenzie del lavoro ma aperta a chiunque sia interessat*, con gli obiettivi di: - incrementare la conoscenza e la consapevolezza sul tema dell'inclusione socio-lavorativa delle persone omosessuali e transessuali, al fine di prevenire e contrastare le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere nel mondo del lavoro; - saper riconoscere le discriminazioni a danno di persone gay, lesbiche, bisessuali e trans sui luoghi di lavoro; - fornire informazioni sulla normativa antidiscriminatoria in ambito nazionale ed europeo e orientare alle pratiche di prevenzione e tutela delle discriminazioni sul luogo di lavoro nei confronti delle persone LGBTI. La partecipazione è gratuita, è però necessario iscriversi tramite la mail [email protected] L'evento è organizzato da Arcigay Arezzo "Chimera Arcobaleno" in collaborazione con l'Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo, nell'ambito delle attività inerenti la Legge regionale n. 63 del 15.11.04 "Norme contro le discriminazioni determinate dall'orientamento sessuale o dall'identità di genere" - Rete READY PROGRAMMA: ore 14,30 - registrazione partecipanti ore 14,50 - saluti istituzionali ore 15,00 - "Dagli stereotipi alla discriminazione, per un lessico delle differenze" a cura di Natascia Maesi, giornalista e formatrice Arcigay ore 15,30 - "Io sono, io lavoro. Persone LGBTI e mondo del lavoro. Quadro concettuale e stato dell'arte" a cura di Raffaele Lelleri, sociologo e ricercatore ore 16,00 - "Discriminazioni sul luogo di lavoro: quali tutele?" a cura dell'avv.ta Caterina Caput di Rete Lenford - Avvocatura per i diritti LGBTI ore 16,30 - "Un esempio di buone prassi: lo sportello Nuovi Diritti CGIL" a cura di Gigliola Toniollo, responsabile nazionale Nuovi Diritti ore 17,00 - domande e confronto Ai/alle partecipanti sarà consegnato attestato di frequenza.