Sanremo Pride 1972-2022: una comunità in mostra a Terranuova B.ni

Dal 4 Dicembre 2022 al 29 Gennaio 2023 l’auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini (AR) ospiterà l’esposizione “Sanremo Pride 1972-2022: una comunità in mostra” dedicata alla storia del movimento LGBTI+ italiano, realizzata a 50 anni dalla prima manifestazione che riunì attivisti ed attiviste contro un congresso di sessuologia che promulgava le cosiddette “teorie riparative” dell’omosessualità a Sanremo.

INAUGURAZIONE della mostra Domenica 4 dicembre alle ore 11,30 presso l’auditorium Le Fornaci, alla presenza di rappresentanti dell’Amministrazione comunale e di Claudio Tosi uno dei curatori della mostra nonché responsabile cultura, storia e memoria per Arcigay nazionale.

L’esposizione sarà poi visibile fino al 29 Gennaio 2023 nei giorni di apertura per cinema o altri spettacoli dell’auditorium Le Fornaci.
Per maggiori informazioni o prenotazioni di gruppo in altri orari scrivere a [email protected]

L’iniziativa è promossa dal Comune di Terranuova Bracciolini, finanziata con il contributo della Regione Toscana dedicato agli Enti aderenti alla Rete Re.A.Dy e allestita dall’associazione Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo.

Il percorso espositivo celebra i 50 anni del movimento LGBTI+ italiano con foto di repertorio, articoli di giornale, pannelli e riproduzioni di materiali originali, a partire proprio dalla prima manifestazione pubblica italiana per la difesa della dignità e dei diritti delle persone omosessuali che si tenne a Sanremo nel 1972.
Saranno presenti anche altre sezioni tematiche che raccontano i volti e le storie della comunità LGBTI+, in particolare una parte approfondirà l’omocausto, ovvero le discriminazioni, i confinamenti e le deportazioni subite dalle persone omosessuali e trans durante il periodo nazifascista.

Condividi sui social

Previous
Next

CHIMERA ARCOBALENO
ARCIGAY AREZZO

Via Montanara 22
52100, Arezzo

CF: 92073440510

About

Chimera Arcobaleno” è un’associazione di promozione sociale nata nel dicembre 2009 per affermare la piena realizzazione e visibilità delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender della provincia di Arezzo, con l’obiettivo di contrastare omofobia, transfobia, pregiudizi, discriminazioni e violenza in ogni loro forma.

© Copyright 2018 Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo. Tutti i diritti riservati.