Loading

Chimera Arcobaleno” è un’associazione di promozione sociale nata nel dicembre 2009 per affermare la piena realizzazione e visibilità delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender della provincia di Arezzo, con l’obiettivo di contrastare omofobia, transfobia, pregiudizi, discriminazioni e violenza in ogni loro forma.

Nell’ottobre 2010 diventa ufficialmente Comitato territoriale Arcigay, entrando nel network della maggiore associazione LGBTI italiana. Da quel momento il numero di volontari e volontarie è in costante crescita, così come le iniziative e i progetti realizzati, Chimera Arcobaleno collabora in maniera stabile con le istituzioni locali e varie associazioni del territorio, promuovendo iniziative al fine di costruire una società solidale, laica e democratica in cui i diritti umani e civili siano riconosciuti, promossi e garantiti senza discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale, l’identità di genere e ogni altra condizione personale e sociale.

L’Assemblea dei soci e delle socie è il massimo organo deliberativo dell’associazione.

ORGANI

L’organo esecutivo dell’associazione è il Consiglio Direttivo, così composto:

  • VERONICA VASARRI (Presidentessa)
  • GIANNI REDI (Segretario)
  • CRISTINA BETTI (Tesoriere)
  • ANGELA CARDETI (Consigliera Nazionale Arcigay)
  • ROBERTO CIOFINI
  • MICHELE NOCETTI
  • VANESSA ROMEO

Fanno parte del Collegio dei Garanti e dei Revisori dei Conti:

  • MARCO CUCCINIELLO (Presidente)
  • MICHELE BURESTI
  • LINDA GIANNOTTI